Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 49 €

Nessun prodotto nel carrello.

Dedicato al benessere delle persone

Il Blog di Solo Natura

LA LIQUIRIZIA: UN RIMEDIO NATURALE PER LA DIGESTIONE

Le proprietà benefiche della liquirizia per la digestione e il reflusso gastrico

La liquirizia, con il suo sapore distintivo e le sue proprietà curative, è stata utilizzata fin dall’antichità per una vasta gamma di scopi medicinali. Una delle sue applicazioni più interessanti è il suo potenziale benefico per la digestione e il trattamento del reflusso gastrico. In questo articolo, esploreremo le proprietà della liquirizia e come può aiutare a promuovere una migliore salute digestiva.

Scopri APICIUS POST l'integratore naturale a base di Liquirizia, Achillea e Boldo

La liquirizia, scientificamente nota come Glycyrrhiza glabra, è una pianta perenne originaria principalmente delle regioni mediterranee e dell’Asia occidentale. Le sue radici sono ricche di composti attivi, tra cui la glicirrizina, che conferisce alla liquirizia le sue proprietà medicinali.

Riduzione dell’infiammazione gastrica
Uno dei modi principali in cui la liquirizia può aiutare nella digestione è attraverso la sua capacità di ridurre l’infiammazione gastrica. L’infiammazione dello stomaco e dell’esofago è spesso associata a disturbi gastrointestinali come gastrite e reflusso acido. Gli studi hanno dimostrato che la liquirizia contiene composti che possono aiutare a proteggere la mucosa gastrica e ridurre l’infiammazione, alleviando così i sintomi associati.

Effetti antispastici
La liquirizia contiene anche composti antispastici che possono aiutare a ridurre i crampi e il dolore addominale associati a disturbi digestivi come il colon irritabile. Questi composti agiscono rilassando i muscoli dell’apparato digerente, facilitando il passaggio degli alimenti e riducendo il disagio.

Stimolazione della produzione di muco protettivo
Un’altra proprietà della liquirizia che può essere utile per la digestione è la sua capacità di stimolare la produzione di muco protettivo nello stomaco e nell’intestino. Il muco svolge un ruolo importante nel proteggere la mucosa gastrointestinale dagli effetti dannosi dell’acido gastrico e delle sostanze irritanti. Aumentare la produzione di muco può aiutare a proteggere lo stomaco e ridurre il rischio di lesioni da reflusso acido.

Le proprietà benefiche della liquirizia per la digestione e il reflusso gastrico

La liquirizia nel trattamento del reflusso gastrico

Il reflusso gastrico, noto anche come reflusso acido o malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), è una condizione in cui l’acido dello stomaco refluisce nell’esofago, causando bruciore di stomaco, rigurgito acido e altri sintomi spiacevoli. La liquirizia può offrire sollievo da questi sintomi in diversi modi:

Riduzione dell’acidità gastrica
La glicirrizina, uno dei principali composti attivi della liquirizia, ha dimostrato di avere effetti inibitori sull’enzima che stimola la produzione di acido nello stomaco. Di conseguenza, l’assunzione di liquirizia può aiutare a ridurre l’acidità gastrica e a prevenire il reflusso acido.

Protezione della mucosa esofagea
La liquirizia contiene anche composti che possono aiutare a proteggere la mucosa dell’esofago dagli effetti dannosi dell’acido gastrico. Questi composti possono formare uno strato protettivo sulla mucosa esofagea, riducendo così il rischio di lesioni e irritazioni causate dal reflusso acido.

Miglioramento della motilità esofagea
Alcuni studi suggeriscono che la liquirizia può anche influenzare la motilità dell’esofago, il che significa che può contribuire a spingere gli alimenti e gli acidi gastrici indietro nello stomaco, riducendo così il rischio di reflusso.

Reflusso gastrico

Come consumare la liquirizia per ottenere benefici digestivi

Ci sono diverse forme sotto cui la liquirizia può essere consumata per ottenere benefici digestivi, tra cui:

Tè alla liquirizia: preparato utilizzando le radici di liquirizia essiccate, può essere bevuto dopo i pasti per favorire la digestione.

Integratori di liquirizia: disponibili sotto forma di capsule o estratti liquidi, possono essere assunti secondo le indicazioni del produttore per trattare disturbi digestivi.

Radice di liquirizia cruda: masticare la radice di liquirizia cruda può stimolare la produzione di saliva e promuovere la digestione.

Tuttavia, è importante consultare sempre un professionista medico prima di utilizzare la liquirizia per trattare disturbi digestivi, in particolare se si stanno assumendo altri farmaci o si hanno condizioni di salute preesistenti.

Conclusioni

La liquirizia è un rimedio naturale con una lunga storia di utilizzo nella medicina tradizionale per trattare disturbi digestivi come il reflusso gastrico. Le sue proprietà antinfiammatorie, antispastiche e protettive possono contribuire a promuovere una migliore salute digestiva e a alleviare i sintomi associati a disturbi gastrointestinali. Tuttavia, è importante utilizzare la liquirizia in modo responsabile e sotto la supervisione di un professionista medico per massimizzarne i benefici e ridurre il rischio di effetti collaterali.

APICIUS POST è l'integratore in forma liquida utile in caso di reflusso gastroesofageo

Integratore APICIUS POST confezione
APICIUS POST
-30%
Aggiungi al carrello
Prodotto temporaneamente esaurito Inserisci il tuo indirizzo email e verrai avvisato non appena il prodotto sarà di nuovo disponibile. Grazie!

Sconto 10€ iscrizione newsletter

    Iscriviti alla Newsletter Solo Natura e ricevi subito uno sconto di 10 Euro sul tuo primo ordine!